Contattaci

Menù intestazione

Languages

Reti sociali

Cerca Google Search Appliance

Linea DMS: Conformità alla norma CEI 64-8 V3
Installazioni residenziali

Installazioni residenziali - Linea DMS: Conformità alla norma CEI 64-8 V3

La nuova Variante 3 alla norma CEI 64-8

Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata e a 1500 V in corrente continua” è stata pubblicata nel marzo 2011. L’applicazione è obbligatoria dal 1 settembre 2011.


Campo di applicazione: impianti elettrici di unità immobiliari ad uso residenziale situate all’interno dei condomini o di unità abitative mono o plurifamiliari

 

  • Si applica: sia ai nuovi impianti, sia ai rifacimenti completi di impianti esistenti;
  • Non si applica: nelle unità abitative degli edifi ci di pregio per arte e storia; alle parti comuni degli edifi ci residenziali.
  • La Variante 3 contiene il nuovo Allegato A: “Ambienti residenziali – Prestazioni dell’impianto” della Norma CEI 64-8/V3. L’Allegato fornisce le dotazioni minime con riferimento a tre diversi livelli prestazionali e di fruibilità:
    - Livello 1: la dotazione minima al disotto della quale non è consentito scendere.
    - Livello 2: una dotazioni per una maggiore fruibilità degli impianti.
    - Livello 3: per unità immobiliari con ampie dotazioni con soluzioni innovative (es. domotica).

 

I 3 livelli fi ssano limiti minimi:

  • Per appartamento: protezioni, numero dei circuiti, SPD, ecc.
  • Per ogni ambiente: dotazioni della serie civile (punti prese, punti luce, ecc.)

In queste pagine esaminiamo le novità che riguardano l’impianto dal punto di consegna al centralino compreso.