Contattaci

Menù intestazione

Languages

Reti sociali

Cerca Google Search Appliance

Contatto ausiliario
Serie CB 

Serie CB  - Contatto ausiliario

Caratteristiche

  • Dispositivo a 2 contatti di commutazione, il contatto superiore ha funzione variabile (S/H)
  • Due versioni: i contatti CB SH/HH-R devono essere accoppiati alla parte destra dei dispositivi di protezione; i contatti CBSH/HH-L, una volta assemblati, devono essere accoppiati alla parte sinistra
  • Nessuna possibilità di accoppiamento multiplo (solo 1 ausiliario)
  • Nessuna possibilità di utilizzare i pettini di connessione EN 62019

 

Prestazioni

  • Contatti di commutazione: 1
  • Corrente nominale in ingresso In (A): 5
  • Tensione nominale Un (V): 230
  • N° manovre elettriche: 10000
  • Cap. terminale cavo flessibile/rigido (mm2): 2,5
  • Peso (g): 80


Contatto ausiliario inferiore (funzione H)
Fornisce lo stato del dispositivo di protezione, APERTO-CHIUSO


Contatto di segnalazione guasto o ausiliario superiore (funzione S/H)
Questo contatto può fungere da contatto ausiliario (funzione H) o contatto di segnale (funzione S).
L'utente può modificare la funzione al momento dell'installazione. Utilizzato come contatto di segnalazione guasto (funzione S), fornisce informazioni sullo scatto automatico dei dispositivi di protezione: sovraccarico o cortocircuito per interruttori magnetotermici e differenziali puri.

  • Il dispositivo è provvisto nella parte anteriore di un pulsante di prova che consente di simulare la funzione (funzione H o S)
  • Pulsante di ripristino per i contatti (funzione S)
  • Segnale di scatto nella parte anteriore (funzione S)